Il vescovo di Chioggia assolve Birolo


«Mi permetta un'ironia, signora giudice: quello che non era riuscito forse a rubare il ladro da vivo, glielo ha dato il giudice, completando il furto alla famiglia, un bel vitalizio ottenuto per i suoi familiari, con l'incidente accadutogli nel suo 'lavoro di ladro!». Così il vescovo di Chioggia, monsignor Adriano Tessarollo, si rivolge al giudice Beatrice Bergamasco commentando la condanna inflitta al tabaccaio padovano Franco Birolo che aveva sparato nel 2012, uccidendolo, un rapinatore che stava dando l'assalto al suo negozio.

L'intervento del prelato è apparso domenica sul settimanale diocesano Nuova Scintilla. Per monsignor Tessarollo, «se la legge e chi la rappresenta hanno il compito di educare all'uso proporzionato della forza nella legittima difesa, non bisogna neanche correre il rischio di trasmettere un messaggio del genere: "Violenti, scassinatori e ladri, continuate tranquillamente la vostra criminale attività, tanto qui siete tutelati per legge, perché nessuno deve farvi del male mentre siete nell'esercizio del vostro "lavoro"».*fonteilweb
Share on Google Plus

About Italy Media

Italy Media è un contenitore di informazioni libere da qualsivoglia imposizione politica o finalità di lucro, non contiene materiale offensivo,incluse espressioni diffamatorie, di fanatismo, razzismo, che possano causare pregiudizio a terzi, violazione dei diritti d’autore, piratateria. Italy Media promuove le libere espressioni, sociali e culturali e sviluppa attività di arricchimento della rete web con contenuti e informazioni utili alle esigenze dei cittadini, del territorio e a livello nazionale..
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento

ITALY EVENTI